Quest'attività è stata tradotta automaticamente utilizzando Google Traduttore.
Locali Notturni

Pres bloccato Derrick May

Disponibilità: Venerdì 21 febbraio alle 22:59
Durata: Flessibile
Voucher sul cellulare accettato
Cosa aspettarsi
Dei Belleville Three, il gruppo dei primi produttori di Detroit che testarono i limiti dello spirito nella musica dance elettronica e cambiarono per sempre l'integrità della forma, la reputazione di Derrick May come originatore rimase intatta nonostante più di un decennio di inattività discografica. Mentre Juan Atkins è giustamente considerato il padrino della techno, con una carriera discografica che inizia nella scena elettronica dei primi anni '80 e comprende alcuni dei brani più ispirati della storia della musica dance; e Kevin Saunderson è il produttore di Detroit con il più grande successo mainstream grazie al suo lavoro con il cantante Paris Gray come Inner City, la posizione di May come autrice si è leggermente erosa negli anni '90 a causa di una mancanza di attività inspiegabile. Per quanto riguarda l'influenza, fa parte dell'equazione, tuttavia, May ha registrato le tracce techno che i principali produttori di danza indicano come le più originali e influenti. Il classico suono Derrick May è un equilibrio intelligente tra cascate di suoni fluidi e percussivi con campioni di archi e un calore guadagnato dal tempo trascorso a Chicago, estasiati dalle groove di DJ essenziali come Ron Hardy e Frankie Knuckles. L'etichetta Transmat Records di May era la casa del suo miglior materiale, tagli come "Nude Photo", "Strings of Life", "Kaos" e "Is Is What It Is", la maggior parte prodotta dal 1987 al 1989 come Rhythim Is Rhythim. E sebbene il suo programma di uscita si sia quasi fermato durante gli anni '90, ha continuato a fare il DJ in tutto il mondo e ha affinato Transmat in una delle etichette techno più rispettate al mondo.

Derrick May è nato a Detroit nel 1963, un figlio unico cresciuto in gran parte da sua madre. All'età di 13 anni, ha iniziato a frequentare la scuola nel sobborgo di Belleville; lì incontrò Juan Atkins e i due iniziarono a scambiare mixtape, mentre Atkins offriva l'ingresso di May nel mondo del Parlamento, Kraftwerk e Gary Numan. Quando sua madre si trasferì a Chicago, May rimase a Detroit con un altro amico, Kevin Saunderson, per finire la scuola. Nel 1981, Atkins aveva insegnato a May e Saunderson anche l'essenza del DJ, e il trio formò Deep Space Soundworks, un collettivo esistente per presentare la loro musica preferita a feste e club. May e Atkins iniziarono anche a lavorare con un DJ locale chiamato Electrifyin 'Mojo - l'uomo che per primo presentò Atkins a Kraftwerk e ai primi synth pop - creando elaborati megamix da utilizzare nel programma radiofonico di Mojo.

Dopo il diploma di scuola superiore, May ha frequentato l'università con una borsa di studio per il calcio. Presto però si stancò della vita accademica e tornò a Detroit, dove lavorava in una sala giochi. Durante i suoi frequenti viaggi a Chicago per visitare sua madre, si era collegato alla scena familiare di Chicago, poi nella sua infanzia. May è stata affascinata dal calore e dal sentimento della comunità suscitati in luoghi come la Power Plant e il Music Box, dove i DJ Frankie Knuckles e Ron Hardy hanno usato elaborati allestimenti per giradischi e macchine bobina a bobina per creare mixmi che hanno richiamato lo spirito di discoteca anche mentre si spinge la musica in avanti. May portò anche Saunderson nei club più volte e rimase a Chicago per un anno. Quando tornò di nuovo a Detroit, la necessità di un club di chiamare il suo indusse May e la famiglia Deep Space a fondare il Music Institute. Divenne presto il fulcro della sempre crescente famiglia musicale underground di Detroit, un luogo dove May, Atkins e Saunderson si esibirono insieme a Eddie "Flashin" Fowlkes e Blake Baxter. Il club ha rinvigorito un senso di comunità fortemente fratturato per molti residenti e ha cambiato la vita dei tecnocrati di seconda ondata come Carl Craig, Stacey Pullen, Kenny Larkin e Richie Hawtin.

Sebbene May possedesse un sintetizzatore Roland TR-909, nei primi anni '80 aveva registrato poche registrazioni. Quando Juan Atkins raggiunse il grande momento nel 1981 con il successo locale del suo gruppo Cybotron, influenzò May a iniziare a registrare seriamente. Ha debuttato sulla cera con "Let's Go" (la terza uscita su Atkins 'Metroplex Records) e poi ha fondato la sua etichetta Transmat, una filiale di Metroplex che prende il nome dal brano di Atkins "Night Drive (Time, Space, Transmat)". May ha introdotto Rhythim Is Rhythim, il suo aspetto più importante, con il singolo Transmat "Nude Photo". Il produttore ha presto seguito altri futuri classici del genere: "Freestyle", "Strings of Life", "Is Is What It Is" e "Kaos".

Di quei primi singoli, "Strings of Life" colpì la Gran Bretagna in un modo particolarmente grande durante l'esplosione della casa del 1987-1988, e May divenne uno dei primi artisti techno americani a girare l'Inghilterra. È stato anche reclutato pesantemente come remixer, per gruppi pop - desiderosi di guadagnare credito nel clubland - nonché per spettacoli di danza etero. Una serie di battute d'arresto verso la fine del decennio sembrarono inacidire le fortune di May. La fertile scena rave britannica, che era cresciuta in forza dal 1986 al 1990, fu sopraffatta dalla musica che diventava sempre più frenetica per competere con l'aumento dell'assunzione di droga. Molto presto, la maggior parte dei successi nella musica dance britannica furono gruppi hardcore o rave-pop nativi (Altern-8, Sunscreem, the Prodigy) mentre gran parte dei clubland dimenticò le sue ispirazioni americane a favore di brani di novità in classifica.

Nel 1991, May sembrava pronto a tornare alla grande; a un certo punto, ha preso in considerazione l'idea di formare un supergruppo techno in stile Kraftwerk chiamato Intelex con Atkins e Saunderson. Sebbene le trattative per firmare con la ZTT Records di Trevor Horn siano sembrate promettenti, l'accordo alla fine è fallito e in seguito May ha rifiutato diversi inviti da importanti etichette. In effetti, ha smesso di fare musica per la maggior parte alla fine del 1991 (nonostante le voci coerenti al contrario), sebbene abbia lavorato con il pioniere ambient Steve Hillage sulle tracce per l'album di debutto del progetto System 7 di Hillage. May ha continuato a fare il DJ in tutto il mondo e ha mantenuto la sua posizione agli occhi di molti produttori di alto livello. La sua etichetta Transmat ha continuato a trovare una casa per molti dei migliori singoli techno mai compilati, inclusi brani di Silent Phase di Stacey Pullen, Model 500 di Juan Atkins, Model 500 di Joey Beltram, K-Alexi, Psiche di Carl Craig e Dark Comedy di Kenny Larkin. Infine, nel 1995, Sony Japan ha compilato le sue tracce più innovative sull'innovativa retrospettiva a disco singolo e May ha contribuito con una canzone alla colonna sonora del videogioco Sony Ghost in the Shell. [Vedi anche: Rhythim Is Rhythim] ~ John Bush

Generi: elettronico, techno

Allinea: Derrick May, Khat, Bellville

Atmosfere: sotterraneo

Politiche della porta: codice di abbigliamento casual elegante

Età: +18

Leggi tutto
Dove
Commissioni di prenotazione
Buone notizie! Non sono applicate commissioni di servizio a questa prenotazione.
Politiche di cancellazione
Purtroppo non possiamo offrirti un rimborso né modifiche o cancellazioni per questo prodotto a causa dei termini del nostro partner.

Ti potrebbe piacere anche

Locali Notturni

Prepare your senses, your mind and your body for tonight! The best Fridays night in town take place ...

Locali Notturni

Possono essere le somiglianze tra due persone che le mettono insieme, ma sono le differenze tra loro...

Locali Notturni

Los parisinos Guido Minisky y Hervé Carvalho, más conocidos como Acid Arab, acaban de presentan su p...

Locali Notturni

Goldie, el productor y dj inglés, y su sello discográfico Metalheadz, cambiaron el curso de la músic...

Locali Notturni

Sweet Box "La casa della moderna Disco and Soul qui nel paradiso della città di Barcellona sulla ter...

Locali Notturni

Off Week è probabilmente una delle migliori settimane dell'anno se la musica Techno è un must nella ...