Info rapide
Cosa aspettarsi
Tariffa ridotta
Punto d'incontro
Recensioni
Hai domande?
Musei

Biglietti per il Museo Pignatelli Cortes

Basato su 12 recensioni
Disponibilità: Tutti i giorni (chiuso il martedì)
Durata: 1 giorno
È necessario stampare il voucher
CONFERMA ISTANTANEA
Cosa farai
  • Visita il patrimonio delle famiglie aristocratiche nella casa museo dove tutto è rimasto come un tempo
  • Scopri il museo dedicato alle carrozze e ai calessi di manifattura inglese, francese e italiana
  • Ammira arredamenti, oggetti in argento e porcellane risalenti all'Ottocento
Cosa aspettarsi

Il Museo Pignatelli Cortes è un esempio di “casa-museo”: nelle stanze infatti è ancora possibile ammirare gli oggetti nella loro collocazione originaria. Questa residenza fu abitata dalle famiglie aristocratiche degli Acton, dei Rothschild e dei Pignatelli.

Elegante modello di architettura neoclassica tipica del capoluogo campano, la Villa fu progettata da Pietro Valente nel 1826, mentre il museo venne realizzato solo nel 1955, quando la principessa Rosina Pignatelli donò allo Stato italiano sia il parco che la villa, completa di arredi, suppellettili e collezioni varie. Nel museo sono esposti oggetti d'arredamento, mobiletti risalenti al 19° secolo, oggetti in argento, suppellettili in bronzo dorato, bronzetti e porcellane di diverse manifatture.

Tutto indica l’interesse collezionistico della famiglia Pignatelli per le arti applicate. Al piano superiore, al quale si accede salendo una magnifica scala, è possibile ammirare la collezione d’arte del Banco di Napoli, che include tesori dal Cinquecento all’Ottocento. Il piano interrato, invece, è stato completamente ristrutturato e oggi viene adibito a locale per convegni e mostre. Da non perdere il Museo delle Carrozze, ospitato in un padiglione in fondo al Giardino, che raccoglie numerosi esemplari di carrozze e calessi di produzione francese, inglese e italiana e svariati finimenti in cuoio, fruste, frustini, morsi, accessori e capi di abbigliamento che testimoniano l'altissima qualità dei prodotti artigianali napoletani del 19° secolo.

Leggi tutto
Cosa è incluso
  • Ingresso al Museo Pignatelli Cortes
Cosa non è incluso
  • Audioguida
Tariffa ridotta

Gratuito

  • Cittadini UE con meno di 18 anni
  • Personale docente italiano della scuola di ruolo o con contratto a termine (esibire idonea attestazione)
  • Studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà: architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico.

Ridotto

  • Cittadini dell'Unione Europea tra i 18 e 24 anni compiuti, esibendo un documento di identità
  • Docenti della Comunità Europea con incarico a tempo indeterminato delle scuole statali
Dove

Museo Pignatelli Cortes
Riviera di Chiaia 200
80121 Napoli

Punto d'incontro:

Come arrivare:
Bus: ANM R3 Riviera di Chiaia
Bus: ANM R7 Via Riviera di Chiaia
Bus: CTP M1NB Via Riviera di Chiaia

Da ricordare
  • La prima domenica del mese l'ingresso è gratuito
  • In caso di acquisto a tariffa ridotta/gratuita, sarà necessario presentare alla biglietteria un documento in corso di validità, che attesti il diritto all'acquisto alla tariffa agevolata. In caso di mancata attestazione, i visitatori non potranno essere ammessi al sito
  • I prezzi si compongono come segue: Biglietto Intero €5 + €2 diritti di prevendita; Biglietto Ridotto €2.5 + €2 diritti di prevendita; Biglietto Gratuito (Riduzione speciale) €0 + €2 diritti di prevendita
Leggi tutto
Quando
  • Tutti i giorni dalle 8.30 alle 17.00 (la biglietteria chiude alle 16.00)
  • Giorni di chiusura: tutti i martedì, 25 dicembre, 1 gennaio
Leggi tutto
Provider
Musement - Convenzione CoopCulture - Rivenditore
Commissioni di prenotazione
Buone notizie! Non sono applicate commissioni di servizio a questa prenotazione.
Opinioni su quest'esperienza
Basato su 12 recensioni
Molto buona
Eccezionale (0)
Molto buona (10)
Accettabile (2)
Mediocre (0)
Scarsa (0)

Ti potrebbe piacere anche

Musei

Il museo nazionale della ceramica è intitolato al Duca di Martina e si trova sulla collina del Vomer...

(12)
6
Musei

Il Museo Nazionale di Capodimonte è ospitato nella sontuosa reggia omonima che fu residenza di famig...

(16)
18.50
Musei

Uno dei simboli più riconoscibili della città di Napoli, la Certosa fu fondata nel 1325 da Carlo, Du...

(2)
14
Musei

Ospitato in un palazzo monumentale del sedicesimo secolo sorto in origine per ospitare la reale case...

(54)
18.50
Tour in siti archeologici
Best Seller

Cittadina sul Golfo di Napoli, Ercolano divenne famosa nel mondo quando gli scavi archeologici ripor...

(6)
56.35
Tour in siti archeologici

Dopo un breve trasferimento privato in pullman, raggiungerai le rovine di fama mondiale incontrerai ...

(3)
78
Musei

Il tour degli scavi di Pompei è un'esperienza unica. È come un viaggio nel tempo: si respira l'atmos...

54
Musei

Al tempo dei romani Pompei era una città ricca e molto popolata, con numerosi edifici pubblici e pri...

70
Escursioni in giornata

Quattro ettari di città sotterranea che ha ritrovato la luce dopo secoli di oscurità. Stiamo parland...

(94)
15
Tour a Piedi

Il cimitero delle Fontanelle (in napoletano 'O campusanto d' 'e Funtanelle) è un antico cimitero del...

46
Da:
7